Presentazione
Carta dei servizi
Bilancio
Ti trovi in: Progetti

Progetti attuati


Anno 2010

"IL PAESE IN CITTÀ" (Progetto sperimentale. Direttiva 2008, art.12, L.266/1991, Min.Lavoro, Salute, Politiche Sociali)

Il progetto promuove azioni di contrasto del disagio sociale dei minori e delle loro famiglie attraverso attività di formazione, in quanto si riconosce nel binomio assistenza-cultura l’indispensabile strumento di sviluppo pedagogico per favorire la crescita della persona.(leggi la sintesi)


“TRACCE E SENTIERI” art. 3, l. r. n.1/08, Bando regionale 2009

Realizzato in partnership con la Coop. Martinengo e la Coop. Maria Consolatrice, si è rivolto principalmente ai minori italiani e stranieri della scuola Primaria, con difficoltà di apprendimento. (leggi la sintesi)

Anno 2009

“FAMIGLIE SOGGETTO DI SVILUPPO” l.r.23/99. Bando regionale 2008

Il progetto ha contribuito alla promozione di una coesione familiare attraverso la riscoperta di valori condivisi, la presenza di figure solidali capaci di cogliere le emergenze e di suscitare libere e forti iniziative di aggregazione.

Anno 2008

“IL SUSSIDIARIO” D.G.R. 4989/2007 – Ass. Istruzione, Formazione e Lavoro. Anno 2008

Il progetto ha favorito l’integrazione nel territorio di ragazzi e famiglie a grave rischio di disagio ed emarginazione, attraverso il sostegno alla famiglia e al minore in ambito scolastico ed extrascolastico, ha promosso inoltre attività di formazione riconoscendo nel binomio assistenza-cultura l’indispensabile strumento di sviluppo pedagogico atto a sostenere la crescita della persona.

L’associazione è co-promotore dei progetti di Servizio Civile dell’Istituto Suore di Carità dell’Assunzione

“PRESENTI ALLA FAMIGLIA” anno 2007/2008
"SOLIDARIETÀ FAMIGLIA: UNA STORIA CHE CONTINUA" anno 2006/2007
"SOLIDARIETÀ FAMIGLIA" anno 2005/2006

“ARCIPELAGO MAZZINI” con il sostegno della Regione Lombardia. Anno 2007/2008

Il progetto ha inteso sperimentare una nuova forma di welfare locale, attraverso il sostegno di una rete di interventi e opportunità a favore delle famiglie, italiane e straniere, che abitano il quartiere Mazzini, consolidando i molteplici interventi già in essere, integrandoli con nuove pratiche e rendendoli patrimonio comune, attraverso la partecipazione attiva e consapevole dell’intera popolazione e delle realtà associative e aggregative locali.

Anno 2007

LA BUSSOLA l.r.23/99. Bando regionale 2007

Il progetto, realizzato in Partnership con la Cooperativa Dedo e la Cooperativa Martinengo, ha visto come punto centrale i laboratori creativi nei quali i bambini sono stati condotti in un percorso di conoscenza e approfondimento della propria espressività e consapevolezza delle proprie capacità.

“COESIONE FAMIGLIA” l.r.23/99. Bando regionale 2007

Il progetto ha visto la creazione e il consolidarsi di una rete di rapporti e di mutuo aiuto tra le famiglie partecipanti; gli incontri informali sono stati occasione per la nascita di nuove amicizie.

Anno 2006

“IL TRAGHETTO” l.r.23/99. Bando regionale 2006

Il progetto, realizzato in Partnership con la Cooperativa Dedo e le Suore di Carità dell’Assunzione, ha perseguito e ottenuto alcuni obiettivi tra cui la tutela della famiglia e del minore nel rapporto con l’istituzione scolastica, il contrasto alla dispersione scolastica, il supporto agli insegnanti e l’accompagnamento dei genitori nel compito educativo.

“RETE DI FAMIGLIE IN CONNESSIONE” l.r.23/99. Bando regionale 2006

Il progetto ha promosso reti familiari di solidarietà e iniziative di sensibilizzazione e formazione al servizio delle famiglie, in relazione ai loro compiti sociali ed educativi e al ruolo fondamentale nella prevenzione del disagio e dei fattori sociali di rischio.

 Anno 2005

“FAMIGLIE IN CAMMINO” l.r.23/99. Bando regionale 2005

Il progetto ha promosso iniziative di sensibilizzazione e formazione al servizio delle famiglie, offrendo loro un sostegno nel compito educativo e una serie di opportunità, per adulti e minori, diventate punti di riferimento utili nell’affrontare i diversi aspetti della realtà quotidiana.

 Anno 2004

“FAMIGLIE ONLINE” l.r.23/99. Bando regionale 2004

Alfabetizzazione informatica. La formazione ha favorito l’associazionismo familiare e la creazione di occasioni importanti per la prevenzione del disagio e dei fattori sociali di rischio.

“RADICI NUOVE” L. 266/91 Ministero della Solidarietà Sociale. Direttiva Ministeriale 2004

Il progetto ha favorito l’integrazione di famiglie e minori stranieri.

 Anno 2003

“SERVIZIO ZONALE DI SUPPORTO AI MINORI” in convenzione con il Comune di Milano dal 2003

“IL NUOVO SUSSIDIARIO” l.r.23/99. Bando regionale 2003

Ha sostenuto i genitori nel loro compito educativo.

“IL PAESE IN CITTÀ” l.r.23/99. Bando regionale 2003

Il progetto ha operato a sostegno delle risorse presenti nel nucleo familiare e  ha favorito la socializzazione tra famiglie.

Anno 2002

LA CLESSIDRA: TEMPI RITROVATI” l.r.23/99. Bando regionale 2002

Il confronto sulle tematiche educative ha fatto nascere rapporti stabili tra le famiglie e ha generato in molti di loro l’assunzione di una  responsabilità educativa più consapevole.

Anno 2001

CONOSCERE PER VIVERE: fatti, opinioni, informazioni: come avere una opinione critica sulla comunicazione” l.r: 22/93. Bando regionale 2001

Il progetto è divenuto sul territorio d’intervento, punto formativo qualificato e stabile, ed ha realizzato un’azione di conoscenza globale degli aspetti riguardanti la comunicazione, l’informazione, l’attualità e la storia.

Anno 1997

“ICARO” L. 285/97 Bando 1997

Il progetto ha realizzato interventi per favorire la promozione dei diritti, la qualità della vita, lo sviluppo, la realizzazione individuale e la socializzazione dell’infanzia e dell’adolescenza.


Powered by Arvea srl - Privacy policy