Presentazione
Carta dei servizi
Bilancio

Assemblea pubblica

Mercoledě 16 aprile alle ore 18,15 presso il Politeatro di viale Lucania 18, si č svolta un'assemblea pubblica dal tema: “C’č qualcosa di buono al Corvetto!”


“C’è qualcosa di buono al Corvetto!”


(di Bruno Calchera)
E’ una iniziativa di alcune realtà del quartiere che hanno colto la necessità di proporre un momento di pubblica testimonianza del fatto che il Bene Comune è presente nella vita del Corvetto, attraverso l’attività di tante organizzazioni e di persone che hanno a cuore la città.

La mostra “Il bene di tutti” di Mariella Carlotti, promossa dalla CDO di Milano, presentata alla città il 5 Novembre 2010, al World Join Center, alla presenza del sindaco di Bari Michele Emiliano e del Sindaco di Milano Letizia Moratti, ha mostrato, attraverso gli affreschi  di Lorenzetti a Siena, quanto “il riprendere in mano le ragioni di una convivenza (…) trova nel bene comune l’unica dimensione adeguata al proprio tentativo”. Questa iniziativa è stata l’origine della proposta di questa pubblica manifestazione.


L’associazione l’Immagine ha proposto ad alcune realtà culturali e sociali del quartiere di trovare i tratti di un comune cammino per il Bene della periferia del Corvetto, che oggi si ritrova oggetto di paura e insicurezza per i fatti di violenza che sono accaduti e che la cronaca ha raccontato. 
L’ iniziativa ha trovato nel Consiglio di Zona 4, nel suo complesso, il riferimento più vicino per promuovere un gesto pubblico, presentando vive presenze positive del quartiere.

Si è scelta la strada della testimonianza pubblica per promuovere il bene di una periferia ed evitare l’astrazione che nasce da una analisi o dalla ideologia che spesso fa pensare a che cosa altri, istituzioni, persone e partiti, dovrebbero essere o fare. 
Cittadini che operano per il bene comune, persone che vivono il quartiere consapevoli dei problemi, ma certi della sua bellezza.

Un modo atipico per riaffermare che il positivo, il bene, nasce quando coloro che lo desiderano si mettono insieme e decidono che il bene comune è più grande di ogni affermazione del singolo, ma anzi ne è condizione.
Il 16 marzo alle 18,15, al PoliTeatro (Viale Lucania, 18 - 20139 Milano) i referenti di alcune associazioni hanno dato il loro contributo alla conoscenza storie ed esperienze di vita sociale attiva e positiva.(leggi l'intervento di Stefano Bassi, presidente dell'Associazione l'Immagine)

Un primo passo per allargare un contributo sociale, una informazione nuova al quartiere.
Un Corvetto che è una periferia attiva. Una buona periferia.


Rassegna stampa

La nostra rete farà rinascere il Corvetto -  4 aprile 2011 (da Corriere della sera)

Le periferie del bene -  21 marzo 2011 (da il Sussidiario.net)

Noi, la vera anima del Corvetto - 18 marzo 2011 (da Avvenire)

Corvetto insieme per il bene della periferia - 16 marzo 2011 (da Avvenire)

 
Il bene che c'è - 13 marzo 2011 (da il Sussidiario.net)

Alcune immagini

 Paolo Zanichelli

 Bruno Calchera

 Stefano Bassi

 Il pubblico durante l'assemlea al PoliTeatro

(foto di Mario Negri  - www.marionegri.eu)


Powered by Arvea srl - Privacy policy